Call Us : (+39) 349 950 2451

Email: master@longzhao.net






LEGGI ARTICOLI INTERESSANTI SULLE DISCIPLINE CHE PRATICHIAMO

DOY SAN TAI GOK BO ZI SAI DIKJIU KAU

image
image
image


4 Mag. 2018

image

Hung Gar - Punti fondamentali per la postura di ogni parte del corpo

老虎抬頭 Lou Fu Toi Tau - La Tigre solleva la testa

Testa e Collo
La testa è la parte più importante del corpo, da essa dipendono tutte le altre parti.
Esistono comunque molte espressioni per descrivere l’importanza della testa e del collo, non ci deve essere tensione dei muscoli del collo con conseguente perdita della flessibilità della testa e del corpo.
Negli esercizi di Hung Gar la testa piegata può causare perdita di equilibrio, errori nei movimenti e deconcentrazione.
Si deve mantenere una posizione corretta, con la testa diritta e i muscoli del collo rilassati come se la testa fosse sospesa.
Senza forzare troppo, per evitare errori nei movimenti.
Negli spostamenti e nei giri del corpo, la testa ed il collo si devono coordinare con il tronco e gli arti; dirigere lo sguardo in lontananza.

身如龍 San Jyu Lung - Corpo come un Dragone
Petto e Dorso
L’Hung Gar richiede di fare rientrare il petto rilassato.
Il petto rientrato e le costole e le clavicole rilassate favoriscono i movimenti degli arti superiori e aiutano ad abbassare il baricentro del corpo.
Leggermente arcuata, la schiena protegge la spina dorsale.
Negli esercizi di un Kyun, i muscoli della schiena devono essere rilassati e, secondo lo stato fisiologico della spina dorsale, la schiena deve stare in una posizione diritta per favorire la circolazione dell’aria e del sangue, facendo esplodere la forza al momento giusto.

Muscoli della Vita
I muscoli della vita svolgono un ruolo importante affinché ci si possa trovare in una posizione corretta.
Occorre abbassare la posizione della vita per trattenere la forza secondo le caratteristiche fisiologiche.
La vita è lo snodo tra la parte superiore e quella inferiore del corpo.
Quando si fa rientrare il petto, l’abbassamento della posizione favorisce la stabilità della parte inferiore del corpo.
Nel contempo si devono restringere le costole verso l’interno.
Si dice: “E’ importante sapere abbassare la posizione della vita e rendere stabile la parte inferiore del corpo”.
Mentre si abbassa la posizione della vita,se ne devono raddrizzare i muscoli. Viste di lato, si notano quattro curve fisiologiche che si trovano dietro il collo, il petto, la vita e l’articolazione ileo-sacrale.
La colonna vertebrale funziona normalmente come asse del corpo.
Secondo le esigenze degli esercizi, la parte della colonna vertebrale dietro al petto può essere leggermente distesa, ma si deve cercare di tenerla sempre diritta.

Addome
Nell’addome si trova il Daan Tin, dove si riunisce l’aria centrale ( ZhungHei ).
Nel praticare l’Hung Gar, la forza esplosiva di tutte le parti del corpo deriva dal Daan Tin.
La tensione e il rilassamento dei muscoli dell’addome seguono l’entrata e l’uscita dell’aria nel Daan Tin.

膀如捶 Bong Jyu Choi - Braccia come mazze
Spalle e Gomiti
Spalle rilassate e gomiti abbassati sono le esigenze di tutte le scuole di Gungfu, perché solo così le braccia possono muoversi in modo agile e naturale.
La forza interna deriva dal Daan Tin attraverso la vita e le spalle per arrivare ai polsi.
Il blocco su una articolazione dei gomiti e delle spalle potrebbe influenzare l’uso della forza interna e danneggiare la coordinazione di tutte le parti del corpo.
Durante gli esercizi si deve sempre cercare di rilassare le articolazioni delle spalle in modo che la forza si abbassi gradualmente ed i gomiti proteggano le costole.
Occorre che sotto l’ascella venga lasciato un piccolo spazio, perché le braccia siano libere di girare facilmente.

Polsi
I cambiamenti dei polsi devono essere coordinati con i movimenti del corpo e la circolazione dell’aria. I polsi devono essere agili ed elastici.

Mani
L’arte consiste nell’utilizzo delle mani sotto la guida della mente, nell’utilizzo dei gomiti sotto la guida delle mani, e nell’utilizzo del corpo sotto la guida dei gomiti.
Ogni azione deriva dai movimenti rilassati del corpo e viene espressa dalle Mani.
Le mani assumono svariate forme:
- Mano aperta, nella quale si distendono i tendini nel colpire, rendendo il colpo molto forte.
- Pugno, nel quale la chiusura non deve essere inizialmente troppo stretta perché potrebbe influenzare la velocità.
Stringere il pugno allentato e fare diventare il pugno duro solo quando si esplode la forza sull’avversario.
- Mano ad Artiglio, formata dalle cinque dita separate e dal polso piegato. Non si deve forzare molto il piegamento del polso, che potrebbe bloccare il movimento.

步行穩似铜橋定如鐵馬 Bou hang wan - ci tung kiu deng jyu tit maa
Posizione stabile come Ponti di bronzo e cavalli di ferro

Glutei
Nell’Hung Gar non si deve retro flettere il bacino, ma il sedere si solleva in modo naturale
Si dice: “Senza sollevare un poco i glutei, è difficile aprire bene l’inforcatura delle gambe e il tronco”.
In coordinazione con la vita abbassata, l’addome piegato, i fianchi aperti e l’inforcatura delle gambe aperte, sollevare un poco il sedere per favorire l’applicazione della forza della vita, dell’inforcatura delle gambe e delle gambe stesse.

Inforcatura delle Gambe
L’Hung Gar esige che l’inforcatura delle gambe sia rotonda, rilassata, agile e vuota.
L’inforcatura delle gambe svolge un ruolo molto importante nell’applicazione del Toulou.
Inforcatura rotonda vuol dire che le ginocchia devono essere aperte completamente, ma con una forza di chiusura sulle cosce.
L’inforcatura delle gambe allentata e flessibile significa che i muscoli del sedere devono essere rilassati, in modo che si possa passare facilmente da una posizione ad un’altra.
Quando la posizione del sedere è più bassa di quella delle ginocchia i passi e le articolazioni delle ginocchia non sono più agili.
Nei movimenti, la vita ha un rapporto molto stretto con l’inforcatura delle gambe e quest’ultima deve coordinarsi anche con i fianchi e le ginocchia.

Fianchi
L’Hung Gar richiede che le articolazioni delle anche siano allentate.
Se le articolazioni delle anche non sono agili e sono bloccate dal bacino, la vita non può svolgere il ruolo di asse.
In generale, un principiante non è in grado di rilassare i fianchi perché le gambe e le ginocchia non sono abbastanza forti da reggere il peso del corpo.
Una posizione corretta richiede: tronco diritto, ginocchia abbassate che non devono oltrepassare la punta dei piedi, fianchi e sedere nella posizione di chi sta seduto su una sedia.

Ginocchia
Il ginocchio, formato da articolazione, tendini e tessuti, è agile ed elastico.
Nell’Hung Gar le ginocchia svolgono un ruolo molto importante perché viene eseguito con il tronco eretto sulla base delle ginocchia piegate ed i fianchi rilassati.
Un principiante deve cominciare con una posizione relativamente alta e abbassarla gradualmente quando le gambe si rinforzano, per evitare infortuni.

Piedi
I piedi costituiscono la base del corpo e quindi la loro posizione corretta è molto importante per garantire passi agili e stabili.
L’Hung Gar esige che i piedi, con le dita, la pianta e il tallone, debbano saldarsi a terra con il punto, fra l’avampiede ed il tallone, vuoto.
Nei movimenti in avanti e di lato, i passi devono essere compiuti con le ginocchia piegate, i fianchi rilassati ed il baricentro spostato solo all’ultimo momento, ossia quando il piede arriva nella posizione prevista ed artiglia il terreno.

CONTATTACI

IL TUO PENSIERO E' IMPORTANTE PER NOI

Lascia un Commento

Search Now

ULTIMI BLOGS

instagram

image
image
image
image
image
image

FRASI & AFORISMI

PASSIONE

Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere.

Enzo Ferrari

MOTIVAZIONE

Un vincente trova sempre una strada, un perdente trova sempre una scusa.

Robert Kiyosaki

AZIONE

Esistono 3 tipi di persone: coloro che fanno accadere le cose; coloro che guardano accadere le cose e coloro che si meravigliano di ciò che accade.

John M. Capozzi

blog stats

17 Posts
10903 visits
49 media
3918 words
12 comm.